Questo sito, interamente dedicato al COVID-19, rappresenta il contributo dell’Istituto CNR-SPIN alla comprensione ed al monitoraggio dell’epidemia in corso. Queste pagine hanno l’obbiettivo di offrire uno strumento di supporto a studiosi del settore, ai responsabili delle politiche nazionali e regionali, ma anche a tutti i visitatori animati dal desiderio di giungere ad una comprensione più profonda della situazione attuale.

Piazza Plebiscito – Naples

L’Istituto SPIN fa parte del Dipartimento di “Scienze Fisiche e di Tecnologie della Materia” del CNR. Il nostro approccio all’analisi della diffusione del COVID-19 non è quindi supportato da specifiche conoscenze riguardo le patologie virali e i loro effetti sulla salute umana. Il nostro contributo allo studio in atto deriva, piuttosto, dalla nostra esperienza di ricercatori, attivi nel campo della Fisica della Materia, nell’estrarre informazioni appropriate da insiemi di dati sperimentali, perseguendo criteri di oggettività che vadano oltre le convinzioni personali e le interpretazioni semplicistiche.

Mentre tutto il lavoro presentato è basato su dati pubblicamente accessibili, l’originalità dell’approccio adottato risiede nella scelta di opzioni meno consuete per l’analisi, la rappresentazione e il confronto tra i vari insiemi di dati. Conseguentemente, i nostri grafici potrebbero inizialmente richiedere uno sforzo di comprensione aggiuntivo, rispetto a rappresentazioni più comuni che, in queste ultime settimane, sono diventate onnipresenti sulla stampa e in Rete. Il visitatore troverà numerosi grafici interattivi, dove alcuni parametri possono essere modificati in modo da permettere all’utente di verificare aspetti specifici, sondare la presenza di mutue correlazioni e testare la validità di ipotesi. Sebbene non sia nostra intenzione proporre previsioni esplicite, questo sito fornisce alcuni strumenti a coloro che vogliono cimentarsi nella formulazione di predizioni che potranno poi essere verificate con il passare dei giorni.

La sezione internazionale contiene dati relativi sia ai casi confermati che ai decessi – ed è incentrata sulla diffusione del COVID-19 in alcune delle maggiori nazioni occidentali. I grafici presentati possono aiutare l’utente a verificare l’efficacia delle azioni adottate nei vari paesi, attualmente disallineati nel tempo di sviluppo dell’epidemia, per contenere la diffusione del virus e limitare, in tal modo, il costo ultimo in termini di vite umane.

La sezione nazionale fornisce una panoramica della situazione italiana e un confronto, analogo a quello presentato tra paesi nella sezione internazionale, dell’evoluzione dell’epidemia nelle diverse regioni.

La sezione di modelling, infine, fornisce, principalmente con intento educativo, l’accesso a ulteriori grafici interattivi. Con questi il visitatore, utilizzando un semplice modello teorico, potrà provare a comprendere e a testare l’incidenza dei diversi parametri che determinano l’evoluzione generale di un’epidemia.


Per commenti o domande contattateci all’indirizzo covid19@spin.cnr.it

La missione dell’Istituto CNR SPIN è lo studio dei materiali innovativi e le relative applicazioni nei campi dell’elettronica e dell’energia. SPIN, infatti, è un nome suggestivo e l’acronimo sta per “SuPerconductors, oxides and other INnovative materials and devices”.